Elisa Mini, Beyond the line – 21 marzo h 21:30

Elisa Mini è Cantante, compositrice e arrangiatrice, diplomata al Conservatorio di Bologna nel 2013. Dopo un percorso di intensa attività live come solista e corista in diverse formazioni che l’hanno portata a suonare nei più importanti festival nazionali ed internazionali al fianco di artisti come Rosario Giuliani, Enrico Rava, Gianluigi Trovesi (Umbria Jazz, Iseo Jazz, premio Tenco, Rdv de l’Erdre di Nantes, Jazz Italiano per L’aquila, Torino Jazz Festival con l’Orchestra Nazionale dei Giovani Talenti Jazz) e di lavori in studio (fra i tanti anche i cori in “Amore e furto” di Francesco De Gregori), presenta il suo primo disco da solista in cui è anche compositrice, arrangiatrice e autrice dei testi.
 
“Beyond the line” nasce dalla sintesi delle esperienze musicali fatte da Elisa nel jazz ma non solo, e contiene i colori della musica brasiliana, dello Choro, del rock e della musica cantautorale anglo-americana.
 
Le nove tracce raccontano il percorso artistico della cantante toscana e la sua poetica autorale, in cui la ricerca sonora e timbrica evoca luoghi e memorie del passato. Unica cover presente nel disco il brano “Sea Song”, un omaggio al polistrumentista progressive britannico Robert Wyatt.
 
L’Album “Beyond the line” è uscito il 5 maggio 2017 con l’etichetta NadirMusic Genova
 
“Cos’è una linea? Un confine, un obiettivo. Oltre la linea l’ignoto, il divenire. Ci sono linee che raccontano un limite, un orizzonte, un passato, un futuro. Provare ad andare oltre la linea, oltre il tempo e lo spazio per crearne di nuovi. Linee parallele come quelle dei binari che mi conducono altrove o mi riportano a casa. Andare oltre, Beyond. E ricominciare.”
(E.Mini)
Formazione:
Elisa Mini: vocals, Composizione, Arrangiamenti
Federico Pierantoni: Trombone
Manuel Magrini: Piano, Rhodes
Francesco Pierotti: Contrabbasso, Basso
Bernardo Guerra: Batteria